Skip to content

Bonus Asilo Nido 2023

Bonus Asilo Nido 2023
20 Ottobre 2022
Condividi su
Tempo di lettura 3 minuti

Il bonus asilo nido 2023 è una prestazione a sostegno del reddito che ha l’obbiettivo di aiutare le famiglie a sostenere la retta per la frequenza dei propri figli presso asili nido pubblici o privati.

Il bonus asilo nido INPS prevede l’erogazione di un contributo economico, non soggetto a restrizioni legate al reddito isee della famiglia richiedente, pari a 1.500 euro.

Tale importo viene riconosciuto ed erogato dall’Insp su base annua, per un massimo di 11 mensilità e fino ad un massimo di 3 anni.

Ma a chi spetta il bonus asilo nido 2023?

Se hai avuto la fortuna di diventare genitore, ti starai sicuramente chiedendo quali sono i requisiti per accedere al bonus asilo nido 2023?

O molto più semplicemente sei interessato a come fare domanda di bonus asilo nido 2023, o già hai inoltrato la prestazione e vorresti sapere quando il bonus asilo nido verrà pagato.

Se cerchi la risposta ad almeno una delle precedenti domande, sei nel posto giusto.

In questo articolo ti daremo tutte le indicazioni possibili riguardanti la prestazione.

Bene, iniziamo!

A chi spetta il Bonus Asilo Nido 2023?

Per poter usufruire del bonus asilo nido INPS, la famiglia richiedente deve rispettare i seguenti requisiti:

  • il bambino deve risultare iscritto all’asilo nido pubblico o privato;
  • bambini riconosciuti malati cronici con necessità di cure presso il proprio domicilio;
  • famiglie con figli nati dal 2016 in poi senza restrizioni di reddito ISEE;
  • il bambino deve essere nato dal 1° Gennaio 2016;
  • deve essere iscritto all’asilo nido. Per potere ottenere l’assegno interamente, il bambino, deve risultare iscritto per tutto l’anno, in caso di partecipazione parziale l’importo viene dimezzato;
  • sostenere la retta dell’asilo;
  • il bambino deve possedere la stessa residenza del padre o della madre richiedente;
  • il genitore richiedente deve avere cittadinanza Italiana, comunitaria o extracomunitaria, in quest’ultimo caso è richiesto il permesso di soggiorno CE o la carta di soggiorno.
a chi spetta il bonus asilo nido 2020

Come viene erogato?

Il bonus asilo nido 2023 viene erogato dall’inps al genitore, mensilmente, previa presentazione della domanda corredata della documentazione attestante l’avvenuto pagamento della retta per l’asilo nido pubblico o privato autorizzato.

Possono presentare la domanda, e quindi beneficiare del diritto, anche i genitori di bambini al di sotto dei 3 anni di età che non possono frequentare gli asili perché affetti da gravi patologie croniche, documentate dal pediatra.

Quando richiederlo?

Il bonus asilo nido 2023 può essere richiesto dalle famiglie interessate a partire dalle ore 10:00 del 28 Gennaio 2023 alle ore 23:59 del 31 Dicembre 2023.

Come si presenta la domanda del bonus asilo nido INPS?

Per presentare la domanda del bonus potremo usufruire di due differenti servizi:

  • invio domanda bonus asilo nido online: se in possesso di pin cittadino e/o spid, potremo accedere al portale telematico dell’inps, ricercare l’appositazione sezione e inviare autonomamente la nostra domanda;
  • invio domanda bonus: nel caso in cui non dovessimo disporre delle credenziali sopra accennate potremo affidarci ad un istituto di patronato che provvederà all’inoltro in maniera gratutita.

Quando arrivano i soldi del bonus asilo nido?

Hai già inoltrato la domanda del tuo bonus e sei in attesa del pagamento?

bonus asilo nido quando arrivano i soldi (1)

Bene, devi sapere che il bonus asilo nido viene erogato (se non ci sono ritardi da parte dell’inps) 50 giorni dopo la presentazione della richiesta.

Lo stesso viene erogato con cadenza mensile e può essere corrisposto nelle seguenti modalità:

  • accredito su conto corrente postale o bancario;
  • carta prepagata che sia in possesso di un codice iban;
  • libretto postale.

Importo bonus asilo nido 2023

L’importo del bonus nido 2023 è strettamente legato al pagamento della retta mensile dell’asilo.

Il bonus asilo nido INPS può essere erogato per un massimo di 11 mensilità e l’importo riconosciuto a ciascun beneficiario può variare da un minimo di 1.500 euro ad un massimo di 3.000 euro.

L’importo del bonus varia in funzione del valore ISEE in possesso della famiglia, di seguito riportiamo le soglie ISEE bonus asilo nido e gli importi alle stesse associati:

  • ISEE fino a 25.000 euro: bonus annuo pari a 3.000 euro suddiviso in 11 mensilità da 272,72 euro cadauna;
  • ISEE da 25.000 a 40.000 euro: bonus annuo pari a 2.500 euro suddiviso in 11 mensilità da 227,27 euro cadauna;
  • ISEE superiore ai 40.000 euro: bonus annuo pari a 1.500 euro suddiviso in 11 mensilità da 136,37 euro cadauna.

Ricerca

INAIL

Iscriviti Alla Nostra Newsletter

Ricevi mensilmente nella tua mail tutti gli aggiornamenti su pensioni, invalidità civile, prestazioni a sostegno del reddito e tutto ciò che riguarda il comparto previdenziale e socio assistenziale.

Ti sei iscritto con successo alla Newsletter di Nonsolopensioni.it